Skip to content Skip to footer

Escursioni in barca d’Autunno nel Delta del Po: Bike&Boat nella Sacca degli Scardovari

Escursione combinata con barca e bici alla scoperta delle bellezze del Parco del Delta del Po!

Il modo migliore per cogliere appieno tutte le sfaccettature del territorio deltizio è quello di abbinare all’escursione in barca un itinerario in bicicletta. 

Percorreremo in bicicletta l’argine del più vasto ecosistema lagunare del Delta, la Sacca degli Scardovari, per poi proseguire in barca, all’interno della laguna dove si allevano mitili e vongole e dove convivono rari uccelli acquatici e di grande fascino, come la beccaccia di mare e il raro fraticello.
Incrociando le traiettorie del falco di palude apprezzeremo il paesaggio rurale dominato dalla presenza delle risaie, all’interno delle quali si alimentano aironi rossi e cavalieri d’Italia.

Un pò di informazioni… Sacca degli Scardovari

La Sacca degli Scardovari è composta da un vasto specchio d’acqua compreso tra le foci del Po di Gnocca e il Po delle Tolle.

Per l’articolata conformazione idrogeologica, si tratta di un ambiente ideale per la proliferazione e la coltivazione di cozze, vongole e ostriche, che qui trovano uno dei luoghi di più intenso allevamento. La sacca, separata dal mare da lidi sabbiosi, sorge in uno degli scenari paesaggistici più affascinanti del Delta.

E’ uno dei paesaggi più riconoscibili e caratteristici del Delta del Po: un ampio bacino che si estende per diversi chilometri nell’entroterra, affacciato sul mare e interessato dalla presenza delle tipiche cavàne dei pescatori (case costruite e sospese sull’acqua tramite palificazioni).

Il nome Scardovari deriva dalla “scardova” (o scardola), un pesce molto abbondante in zona verso la fine del Settecento.

L’ambiente lagunare della sacca è una zona di passaggio tra l’habitat d’acqua dolce e quello marino: la salinità variabile è infatti dovuta al continuo incontro tra le acque dei fiumi e quelle salate dell’Adriatico.

Il bacino è protetto dal mare da sottili lingue di terra e banchi sabbiosi. Comunica con l’Adriatico attraverso due bocche: una situata vicino alla foce del ramo del Po delle Tolle e l’altra a sud-est.

Formatasi con il continuo rimodellamento della linea costiera dovuto all’evoluzione del Delta, la sacca ha una superficie di circa 3.200 ettari, con una profondità media di circa un metro e mezzo.

La Sacca degli Scardovari, grazie a questa particolare idromorfologia, è un ambito lagunare che ben si presta all’acquacoltura.
Attualmente la produzione di cozze, vongole e ostriche provenienti da questa zona è una realtà consolidata.
La qualità del prodotto è strettamente collegata alla particolarità della zona d’origine, che presenta caratteristiche uniche e peculiari, consentendo livelli di produttività e reddito molto elevati.

L’attività di acquacoltura effettuata in questa zona, che è tra le più importanti d’Italia, si fregia della presenza di due specie autoctone di grande pregio, ovvero la Cozza di Scardovari DOP e l’Ostrica Rosa “Perla del Delta”, allevata con un sistema innovativo che simula, grazie a una tecnologia implementata con pannelli solari, le maree atlantiche dei mari nordeuropei.

Giorni e Orari di escursione

SETTEMBRE E OTTOBRE
Sabato, domenica e festivi alle ore 09:30

Durata: 3h30

Partenza: “Villaggio Barricata” Porto Tolle (Ro) Loc. Barricata

PREZZI

Intero € 20,00 (con bici propria)
Ridotto 4-12 anni € 12,00 (con bici propria)
Ridotto fino a 4 anni GRATIS
Nolo bici € 5,00 (obbligatoria la prenotazione)

ATTENZIONE: Per la prenotazione delle bici ai bambini è necessario specificare l’altezza

PER INFO E PRENOTAZIONI

+39 334 703576 +39 0426 380314
info@marinocacciatori.it


INFORMAZIONI IMPORTANTI
Chiediamo la vostra collaborazione per poter effettuare le escursioni in massima sicurezza:
-Le prenotazioni delle escursioni devono essere fatte anticipatamente, preferibilmente on-line oppure via mail 
– Le attività saranno svolte con un numero chiuso di partecipanti in base alla tipologia (biciclettate, camminate, escursioni in barca ecc)
 Vi chiediamo di presentarvi all’incontro con la guida o presso la biglietteria con la vostra mascherina
Al vostro arrivo vi chiederemo di prendere visione e di firmare per accettazione le disposizioni dettagliate per la partecipazione alle attività in tutta sicurezza. Grazie per la collaborazione

Consorzio Deltapoolservice © 2021.
Via Matteotti,40 45012 Ariano nel Polesine (RO) Tel. +39.346.686.8151 – Fax. +39.0426.373246. P.iva/C.f. 01367390299