Skip to content Skip to footer

Navigazione Marino Cacciatori

SEDE
Via Matteotti, 304 – Porto Tolle (Ro)

SERVIZI
Escursioni in barca e motonave
Itinerari personalizzati
Noleggio biciclette
Noleggio canoe e kayak

La Storia
I capitani e i marinai della famiglia Cacciatori vi accompagneranno in questa scoperta con una passione che arriva da lontano, ereditata dal pioniere del turismo nel delta, Marino.

L’amore per il Po di Marino Caparìn, soprannome ereditato dalla nonna, venditrice di “cape” (le vongole, oggi l’oro del delta), è nato nel dopoguerra, quando, giovanissimo, diventa “Caronte” e gestisce il traghetto sul Grande Fiume. Negli anni ’70, il traghetto si sposta verso le spiagge incontaminate della foce, e contemporaneamente Marino inizia a far conoscere la sua terra ai primi visitatori del Delta del Po. Intravedendo  nel turismo il futuro del Delta, Marino inizia ad accompagnare i primi visitatori con un taxi veneziano, poi le scolaresche con un Vaporetto, ripreso da Ermanno Olmi nel suo “Lungo il Fiume”.

Motonave Venere

Nel 1987 Marino varava la Venere, la motonave che ancora oggi è l’ammiraglia della flotta di famiglia.

Nel corso degli anni il timone della Venere è passato da Marino ai suoi figli Sandro, Stefano e Simone, che con l’aiuto della mamma Graziana, dei nipoti e di Vittorio continuano a far conoscere il Parco del Delta con lo stesso attaccamento verso il loro territorio.

La flotta si è recentemente ampliata con l’arrivo del caratteristico topo veneziano, El Doge, completamente restaurato nel 2013, e dell’eco-barca elettrica Maaty.
Una progetto innovativo e sperimentale come quello di una barca a  propulsione totalmente elettrica in  grado di ospitare 50 turisti rimarca la convinzione che il Delta sia un territorio da visitare con profondo rispetto e soprattutto con un approccio slow.

L’amore dei Cacciatori per il Delta del Po non si esaurisce certo con Marino: è un sentimento di appartenenza che scorre nelle vene dei membri di tutta la famiglia, così come il Grande Fiume scorre fino all’Adriatico.

Vittorio infatti, fratello più giovane di Marino e anch’egli capitano e guida ambientale, nel 1986 ha trasformato il suo grande amore per la bicicletta in un servizio, aprendo il primo noleggio di bici e canoe del territorio, “Girodelta”. Attraverso percorsi suggestivi fra la natura incontaminata del Parco, c’è la possibilità di ammirare le bellezze del Po da una prospettiva nuova, aggiungendo un po’ di sano esercizio fisico. Anche se le acque del Po scorrono tranquille infatti, non è detto che risalire la corrente in canoa non sia una sfida di tutto rispetto.

Insieme, la famiglia Cacciatori ha creato l’itinerario perfetto per visitare il Delta del Po in tutto il suo splendore, unendo acqua e terra nel percorso Bike&Boat: una serie di escursioni che comprendono sia viaggi in barca che percorsi in bici sulla terraferma.

Chi ha visto il Delta del Po in compagnia della famiglia Cacciatori è rimasto ammirato non solo dalla bellezza dei paesaggi, ma anche dalla passione con cui le guide e l’equipaggio raccontavano di quella terra immersa nel verde, sospesa fra l’azzurro del mare e i mutevoli colori del fiume, del canneto e del parco, la loro terra.

ESCURSIONI IN BARCA

Le imbarcazioni della nostra flotta ci permettono di offrire un’esperienza di visitazione a 360°: grazie ai diversi tipi di imbarcazioni possiamo esplorare tutte le aree umide del Parco del Delta del Po. A bordo delle motonavi Venere e Lino Beccati potrete scoprire i rami del Po e le varie buse in cui si divide il Grande Fiume per arrivare al mare.
Con le nostre barche a fondo piatto vi porteremo nei rami più piccoli del Po e nei meandri più suggestivi tra canneti, lagune, “ghebi” e “paradei” del Parco.
Tutte le imbarcazioni sono accessibili a persone diversamente abili e possono trasportare biciclette. Tutta la nostra flotta è dotata dei dispositivi di sicurezza previsti dalla normativa vigente, è regolarmente collaudata ed assicurata.

Gli itinerari che proponiamo prevedono una navigazione di durata compresa fra l’ora e mezza e le tre ore in ambienti completamente diversi e complementari tra di loro, e abbracciano tutto il Delta idrografico, dalla Laguna di Caleri alla foce del Po di Goro.

Cerchiamo così di offrire, sia a chi trascorre solo un giorno nel Parco sia a chi sceglie il Delta per la sua vacanza, partenze diverse da punti d’imbarco sparsi in tutto il territorio, per avere la possibilità di scoprire il più possibile la magia dell’estremo Delta. Potrete scegliere itinerari completi e panoramici come La Grande Foce, percorsi incentrati sul bosco ripariale e sull’ambiente di fiume come il Po di Maistra, di visitare le vecchie aziende agricole che si sono trasformate in lagune navigando lungo il Po di Tolle o a Scano Boa o di scoprire il mondo della vongola navigando negli orti d’acqua della Laguna di Caleri e della Sacca degli Scardovari.

Per completare la giornata non resta che imbarcare la bici a bordo e scegliere uno degli itinerari Bike&Boat, per unire alla visita guidata in barca anche un po’ di sana attività fisica.

Un territorio, il Delta del Po, mai uguale, che modifica continuamente le sue terre e le sue acque, dando vita ad una geografia ogni giorno diversa. Con le nostre imbarcazioni il visitatore verrà accompagnato lungo le vie d’acqua, per completare ed integrare, insieme alla visitazione “a terra”, la conoscenza del Parco del Delta del Po. Mettiamo a vostra disposizione imbarcazioni diverse per avere l’occasione e la possibilità di navigare a pelo d’acqua con piccole barche, in mezzo ai canneti dove l’occhio si insinua tra gli odori e le luci filtrate, dall’alto di una motonave che offre un panorama di geometrie naturali di terre emerse o l’incontro del fiume con il mare. Le nostre barche:

– Motonavi fino a max n.150 posti
– Motonavi fino a max n.70 posti
– Barca con fondo piatto max n.30 posti
– Motoscafo max n.12 posti
– Barche da mx n.10 posti e max n.8 posti

ESPLORAZIONI VIA TERRA E VIA ACQUA

La Marino Cacciatori, oltre ad organizzare emozionanti escursioni in barca e motonave, offre la possibilità di noleggiare bici, per esplorare la zona anche via terra.
Il Parco del Delta infatti, Riserva di Biosfera MAB-UNESCO, è immerso fra acqua e terra, e presenta una grande varietà di ambienti e paesaggi, e ciascuno di essi va esplorato con i mezzi più adatti.
Grazie ad una rete di ciclovie composta sia da argini asfaltati che da strade bianche, si possono percorrere itinerari adatti a grandi e piccini, ad esperti e meno esperti.
Poter ammirare il lento scorrere del Po pedalando in compagnia sugli argini o i fenicotteri in cerca di cibo su Via delle Valli è un’esperienza davvero unica, un mix fra esplorazione, attività fisica e turismo slow che si può vivere solo nel Delta del Po.

Per le esplorazioni via terra, offriamo per il noleggio bici:
City bike, comode e facili da guidare, con la possibilità di avere un cestino anteriore per sistemare gli zaini.
Mountain Bike, per chi preferisce una guida più sportiva e avventurosa, adatta anche a percorsi sterrati, come ce ne possono essere in alcune zone del Parco.
E-bike, bici elettriche con pedalata assistita, per chi non è molto sportivo ma non vuole rinunciare ad ammirare il Delta sulle due ruote.

Il grande vantaggio di noleggiare una bici è quello di poterla portare anche sulle imbarcazioni che solcano le acque del Grande Fiume, per vivere un’esperienza a 360 ° in questa terra da fiaba.
Per le esplorazioni via acqua invece, oltre alle escursioni in barca e motonave, offriamo la possibilità di noleggiare: Canoe e Kayak.

Richiesta Informazioni

    Consorzio Deltapoolservice © 2021.
    Via Matteotti,40 45012 Ariano nel Polesine (RO) Tel. +39.346.686.8151 – Fax. +39.0426.373246. P.iva/C.f. 01367390299