Skip to content Skip to footer

Nei luoghi del Cinema d’Autore: Bike tour tra storia e natura nel Delta del Po


Un weekend all’aria aperta tra storia e natura nel Delta del Po per scoprire i luoghi protagonisti dei film di Carlo Mazzacurati, Mario Soldati, Michelangelo Antonioni e Roberto Rossellini… gli stessi luoghi che hanno visto recitare una diva senza tempo, Sophia Loren.

Sophia Loren nel film “La Donna del Fiume”

Il primo itinerario partirà Sabato 19 Giugno dal Centro Visitatori di Porto Viro navigando in barca verso la foce per vedere i luoghi del film “La donna del fiume”, per poi continuare Domenica 20 Giugno con un secondo itinerario in bicicletta che partirà da Ca’ Vendramin con una pedalata fino al Bacucco, per visitare altri luoghi simbolo di film come “Notte Italiana” di Carlo Mazzacurati.

Ma prima di vedere il dettaglio del programma, ecco delle pillole su alcuni film che sono stati girati nel territorio del Delta del Po.

“La donna del fiume” di Mario Soldati con Sophia Loren e Rik Battaglia

“La donna del fiume” è un film del 1955 con protagonista femminile Sophia Loren alla sua prima prova di attrice drammatica.
Una parte del film è stata interamente girata in zona Pila a Porto Tolle.

Il film vede come protagonista maschile un giovane Rik Battaglia (all’anagrafe Caterino Bertaglia), attore polesano nativo di Corbola, che tra gli anni Cinquanta e gli anni Novanta prese parte a più di 100 film tra cinema e televisione, in molti come protagonista principale, lavorando in Italia, Stati Uniti e Germania.

Una storia che sa di fiaba la sua: di umili origini, fu scoperto per caso dal regista Mario Soldati mentre lavorava come barista a Milano e lo scelse proprio come protagonista del film accanto alla Loren.

Fu grande amico di Sergio Leone che lo diresse nel film spaghetti western “Giù la testa” del 1971 e recitò anche con Bud Spencer nel film “Bomber” del 1982 e con Liza Minelli nell’ultimo film di Vincent Minelli “Nina” nel 1976.

Rik battaglia era un divo del cinema con il cuore rivolto alla sua terra natale, il Delta del Po, dove da giovane barcaro ha trasportato tante persone e storie, che gli hanno permesso probabilmente di diventare il divo oggi ricordato.

Notte Italiana di Carlo Mazzacurati

E’ il primo film che Carlo Mazzacurati firma come regista decidendo di girarlo nel Delta nel 1987, dopo aver convinto Nanni Moretti mostrandogli delle foto, scattate da lui stesso,  che ritraevano questi strani luoghi di una pianura periferica e sconosciuta.

Una pianura costruita più sull’acqua che sulla terra, che il regista aveva imparato a conoscere da bambino quando veniva a pesca con il nonno. 

Questo film affronta il tema delle estrazioni di metano, un’attività che a partire dagli anni quaranta ha avuto un impatto devastante sul territorio polesano provocandone l’abbassamento anche di qualche metro.

Cà Vendramin, Cà Zuliani e Scardovari, Santa Maria in Punta e Contarina, Bonelli e Cà Venier, questi i luoghi che Mazzacurati trasforma in set, in particolare il centro dell’intera vicenda del film è l’attuale Museo della Bonifica di Ca’ Vendramin.

Antonioni: “Gente del Po

Il documentario del regista ferrarese girato nel 1943 mostra l’ambiente tipico del fiume Po, i filari di pioppi, l’immensità della pianura, e i gesti quotidiani dei lavoratori del grande fiume.
I barconi a vapore dal fondo piatto trasportano prodotti agricoli e sono abitati da interi nuclei familiari.
Il passaggio dei lunghi convogli spezza la monotonia del lavoro dei contadini.
Sull’argine del fiume le lavandaie fanno il bucato.
Quando c’è burrasca occorre difendersi dall’alta marea e dal vento, i miseri tuguri col tetto di paglia dei villaggi vicini alla riva sono invasi dal fango.

Come tutti i weekend, ci sarà la possibilità di partecipare ad entrambi o ad una sola giornata.

PROGRAMMA SABATO 19 GIUGNO 2021: In barca con Carla Gravina e Sophia Loren

Ritrovo alle ore 15:00 Centro Visitatori del Parco di Porto Viro (Ro) – Piazza Matteotti, 3.
Navigando verso la foce vedremo i luoghi in cui Antonio Cibotto ambienta un celebre romanzo e Antonio Dall’Ara gira un film che racconta l’incontro tra la vita e la morte.
Negli stessi luoghi una giovanissima Sophia Loren interpreta “La donna del fiume” con la regia di Mario Soldati.
Rientro ore 18:00.

COSTI
Adulti € 30,00
Bambini 4-12 anni € 20,00

Il costo comprende: servizio guida, escursioni in barca e aperitivo.

PROGRAMMA DOMENICA 20 GIUGNO 2021: Alla ricerca dei set dei grandi registi

Ritrovo alle ore 09:30 Museo della Bonifica Ca’ Vendramin Taglio di Po (Ro) Via Veneto, 38.
Lunghezza percorso: 37 km.
Partiremo da Ca’ Vendramin, riconoscibilissima nel film “Notte Italiana” di Mazzacurati.
Al Bacucco troveremo l’officina de “La giusta distanza”.
Porto Tolle ha ispirato Michelangelo Antonioni che nel documentario “Gente del Po” racconta la vita dei suoi abitanti e Roberto Rossellini che gira l’ultimo episodio di “Paisà” considerato uno dei capolavori del neorealismo.
Rientro ore 18:00.

COSTI
Adulti € 35,00
Bambini 4-12 anni € 25,00
Noleggio bicicletta € 10,00 – E-bike € 15,00

Il costo comprende: servizio guida, assistenza, degustazione e ingressi.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL + 39 333 9977712

Sei socio Coop Alleanza 3.0?
HAI DIRITTO ALLO SCONTO DEL 10% PER TE E I TUOI FAMIGLIARI!

Consorzio Deltapoolservice © 2021.
Via Matteotti,40 45012 Ariano nel Polesine (RO) Tel. +39.346.686.8151 – Fax. +39.0426.373246. P.iva/C.f. 01367390299