Skip to content Skip to footer

Un weekend tra cinema e mito: Bike tour tra storia e natura nel Delta del Po

Nuovo appuntamento da non perdere per passare un weekend all’aria aperta tra storia e natura per scoprire il Parco del Delta del Po!

Il primo itinerario partirà Sabato 29 Maggio da Crespino percorrendo l’argine in direzione Polesella per ammirare Villa Morosini, per poi continuare Domenica 30 Maggio con un secondo itinerario che partirà da Papozze per ritornare nuovamente a Crespino con la visita al Museo delle Acque.

Villa Morosini: gioiello architettonico

Villa Morosini, detta anche Ca’ Morosini, è una villa veneta che sorge lungo l’argine sinistro del fiume Po a Polesella, in provincia di Rovigo, dove è racchiusa la storia di una delle più importanti famiglie veneziane.

Costruita nella seconda metà del 1500 troneggiava sul fiume Po, al quale era collegata dalla scala centrale tutt’ora presente e da una scalinata che portava direttamente sull’acqua per l’approdo dei natanti.
La realizzazione della Villa fu voluta da Pietro Morosini che aveva acquistato la casa demaniale e i relativi fondi nel 1555 dalla famiglia dei Graziadei. Gli interventi di costruzione per mano dell’architetto Vincenzo Scamozzi avvennero verso la fine del XVI secolo, conferendo alla villa l’attuale impostazione architettonica.
La villa, nella seconda metà del XVII secolo, diventa la residenza estiva del figlio Francesco Morosini, Doge di Venezia, che la trasformerà profondamente.

La Villa è conseguenza della trasformazione di una casa rurale che ha subito nei secoli modifiche e ampliamenti fino ad assumere le caratteristiche che possiamo oggi ammirare.
Villa Morosini rappresenta sia un luogo di rappresentanza che un centro di conduzione agricolo, ciò è sottolineato anche dai due prospetti, quello principale e imponente sul fiume Po dove si trovava l’approdo per le imbarcazioni che transitavano sul fiume, e quello posteriore più semplice in virtù della sua funzione agricola.
La corte padronale, di forma rettangolare, presenta sul retro due torri angolari delle quattro presenti in origine inserite nel muro di cinta. Una di queste viene adibita a Oratorio dedicato a S. Mauro verso il 1676.
L’edificio si sviluppa su tre piani: il piano terreno, il piano nobile e il mezzanino.
Gli ambienti interni sono caratterizzati da saloni decorati e porte affrescate con gli emblemi delle vittorie navali del doge Morosini (trofei, spade, alabarde, trombe e tamburi).

Il Museo delle Acque

Il “Museo delle Acque”, inaugurato nel 2004, sorge a Crespino, paese conosciuto per il mito di Fetonte.

Piazza Fetonte, Crespino

Questo luogo vive in simbiosi con il fiume Po che ha da sempre rappresentato la principale fonte di sostentamento per i suoi abitanti, insieme all’agricoltura.

Attraverso una serie di reperti, il museo racconta come si svolgevano le attività quotidiane lungo i corsi d’acqua, dalla pesca al lavoro nei mulini natanti, dalla prevenzione nei periodi di piena del fiume, alle ricostruzioni dopo l’alluvione del 1951.

Nel 2014 lo spazio espositivo venne ampliato in modo da esporre il nuovo materiale tra cui uno degli ultimi mulini esistenti in Polesine e qui ricostruito a grandezza naturale.
L’esposizione è suddivisa in tre sezioni riguardanti la sicurezza idraulica del Po, le bonifiche, la pesca e le attività dei mulini natanti.
I materiali recuperati riguardano i mestieri legati alla vita nel fiume come il pescatore e il carpentiere e gli scariolanti

Come tutti i weekend, ci sarà la possibilità di partecipare ad entrambi o ad una sola giornata.

PROGRAMMA SABATO 29 MAGGIO 2021: Andar per Ville

Ritrovo alle ore 15:30 a Crespino (Ro) – Piazza Fetonte
Lunghezza percorso: 10 km.
Dalla splendida Piazza Fetonte di Crespino percorreremo l’argine del Po in direzione Polesella per visitare il Borgo di Santa Maura e Villa Morosini a ridosso del fiume.
Pedalando per le vie del centro ammireremo Ca’ Rosetta, Villa Armellini e la Basilica della Beata Vergine Maria del Rosario.
Rientro ore 18:00.

COSTI
Adulti € 20,00
Bambini 4-12 anni € 10,00
Noleggio bicicletta € 10,00 – E-bike € 15,00

Il costo comprende: servizio guida, assistenza e aperitivo.

PROGRAMMA DOMENICA 30 MAGGIO 2021: Dal mito di Fetonte al Cinema Moderno

Ritrovo alle ore 09:30 a Papozze (Ro) Piazza Libertà
Lunghezza percorso: 25 km.
Dal centro di Papozze, ricostruito dopo l’alluvione del ’51, passando per Villanova Marchesana, si arriva a Crespino dove si visiterà il Museo delle Acque.
Si narra che in questo tratto del Po cadde Fetonte, figlio di Elio.
La piazza di Crespino, una delle più grandi e belle del Polesine, è stata celebrata in più di un film.
Rientro ore 18:00.

COSTI
Adulti € 30,00
Bambini 4-12 anni € 20,00
Noleggio bicicletta € 10,00 – E-bike € 15,00

Il costo comprende: servizio guida, assistenza, degustazione e ingressi.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL + 39 333 9977712

Sei socio Coop Alleanza 3.0?
HAI DIRITTO ALLO SCONTO DEL 10% PER TE E I TUOI FAMIGLIARI!

Consorzio Deltapoolservice © 2021.
Via Matteotti,40 45012 Ariano nel Polesine (RO) Tel. +39.346.686.8151 – Fax. +39.0426.373246. P.iva/C.f. 01367390299